facebook rss rss
 
 

Bando   -   Brochure   -   Regolamento integrale   -   I manifesti in concorso


Manifesto n. 44

I Minions
2°L, Liceo Economico Sociale G. Marconi


La presentazione degli autori:

Siamo un gruppo composto da tre ragazze e due ragazzi. Abbiamo potuto affrontare un argomento che ha come titolo “L’imprevedibilità dell’incontrarsi”. Dopo aver sviluppato individualmente le diverse visioni su questo tema, abbiamo potuto confrontarci ed iniziare con la realizzazione del manifesto.

Nella fase iniziale, seguendo le riflessioni stese precedentemente e selezionando le parole chiave più adatte, abbiamo creato lo slogan come frase portante da inserire nella parte superiore del manifesto: “Tieni stretta la tua realtà per non precipitare nella virtualità”.

Il significato è stato costruito per evidenziare il rapporto instaurato inconsciamente da una buona parte della popolazione con il mondo della tecnologia moderna e si riferisce ad un avvertimento fondamentale che dovremmo seguire per mantenere le distanze adeguate tra la realtà e la virtualità. Ciò non significa che questa debba essere eliminata dalla nostra vita quotidiana, ma il concetto principale incita a non abusarne per danneggiare sé stessi ed i rapporti sociali: appunto per “non precipitare” nelle sue “mani”.

Proprio per far meglio comprendere quanto appena detto, abbiamo scelto come immagine del Manifesto questa scena: tre di noi si muovono sull’orlo di un precipizio dove sul fondo ci sono i loro cellulari che come delle sirene li invitano a lasciarsi cadere dentro.



I commenti espressi su questo manifesto:

Elisa (25/feb 10:54): Idea molto bella peccato per gli oggetti tenuti in mano che non si vedono bene

Lisa (4/mar 07:08): È tutto nero



 
PGC © 2011-2017 - Ultima modifica alla pagina: 9/4/2016info sui cookie  -  ...contattaci!