facebook rss rss
 
 

Bando   -   Brochure   -   Regolamento integrale   -   I manifesti in concorso


Manifesto n. 50

Indaco
1°A, Liceo Classico G. Marconi


La presentazione degli autori:

Ogni giorno ci capita di passare accanto a persone delle quali un attimo dopo non ci ricordiamo nulla; eppure si potrebbe dire che conosciamo più loro di chi "conosciamo" sui social. In altre situazioni la possibilità di relazionarci con persone nuove, anche se superficialmente, viene surclassato dall’utilizzo di queste nuove risorse che ci consentono un approccio più comodo e percepito come sicuro (anche se in realtà non è così) di ciò che una volta sarebbe stato un semplice "ciao".

Face to face o face to facebook?

Nella foto non sono interamente rappresentate le due persone, quindi non si riesce a capire se si stiano guardando in faccia ("face to face") o se stiano guardando il loro telefono ("face to facebook"). La risposta sta all’ osservatore.



I commenti espressi su questo manifesto:

Matteo (20/feb 09:04): Se non sapete usare un programma di grafica, non pubblicate certe immagini. Il testo si confonde con lo sfondo e vanifica quella che poteva essere una bella idea.

Homyatol (20/feb 10:10): Facebook!!!! Non é pubblicità questa??

Roberto (20/feb 11:52): Lo slogan non risalta

Fabiola (26/feb 08:42): Concordo con Homyatol!

Valentina (1/mar 12:26): L'unica cosa positiva è lo slogan che tra l'altro non è nemmeno in risalto il resto è banale

BOMCLAP (7/mar 12:23): La modella è molto graziosa e l' idea non è male, lo slogan incisivo e [#]HOMYATOL: questa non è pubblicità perchè "facebook" oramai è un ente di dominio pubblico e non può essere più scambiato per pubblicità (aggiornati cavolo).



 
PGC © 2011-2017 - Ultima modifica alla pagina: 9/4/2016info sui cookie  -  ...contattaci!